ASTORINO: Robot in stampa 3D per la robotica educativa

Un approccio tutto nuovo per imparare, ed insegnare, la robotica industriale
ASTORINO robotica educativa Kawasaki

Il mondo del lavoro ed il modo in cui lavoriamo sta cambiando rapidamente e le strutture scolastico educative - istituti tecnici superiori ed università - devono farsi trovare pronte, e preparate, nella formazione dei futuri ingegneri robotici: per questo è nato ASTORINO, il robot realizzato in stampa 3D dedicato al settore della robotica educativa.
 

ASTORINO rivoluziona l’educazione alla robotica industriale

Si può insegnare la robotica industriale in un laboratorio senza un robot fisico? Come possono le scuole superiori e le università con un budget limitato permettersi l’acquisto di un robot industriale? Assodato che l'apprendimento si fonda sulla sperimentazione e sugli errori che si commettono durante il percorso, nel caso riescano ad affrontare il prezioso acquisto di un robot industriale possono permettersi e gestire i danni - e le relative riparazioni - allo stesso?
Il mercato odierno della robotica educativa offre due diverse tipologie di prodotto: il primo è il robot didattico che ha il vantaggio di costare poco e di essere sicuro ma non ha le caratteristiche per insegnare le soluzioni impiegate nell’industria e, di conseguenza, non prepara correttamente gli studenti al lavoro. Il secondo, il robot industriale, insegna nel modo corretto le soluzioni utilizzate nell’industria e quindi prepara gli studenti al lavoro in azienda ma ha un costo d’acquisto molto elevato e richiede sicurezze aggiuntive.

Marek Niewiadomski - inventore e costruttore del robot Kawasaki Robotics ASTORINO: “Kawasaki Robotics ASTORINO consente di insegnare la robotica nelle scuole superiori e nelle università a un livello attualmente irraggiungibile. Abbiamo cambiato il rapporto di disponibilità da 15 studenti per 1 robot a 2-3 studenti per 1 robot”.
 

Perché scegliere il robot Kawasaki ASTORINO

ASTORINO è progettato sulla base della stampa 3D a filamento in fibra di carbonio (ad eccezione della parte meccanica), ha costi di acquisto contenuti, è sicuro, insegna le soluzioni utilizzate nell’industria ed utilizza lo stesso linguaggio di programmazione di un robot Kawasaki industriale; può inoltre essere equipaggiato con organo di presa, modulo I/O e sistema di visione.

Maurizio Ravelli - Presidente e Direttore Commerciale di TIESSE ROBOT: “Grazie al robot educativo ASTORINO, gli studenti hanno l’opportunità di apprendere la robotica in modo pratico e sicuro preparandosi alle applicazioni reali nell’industria. Investendo in questa soluzione, le strutture scolastiche superiori e le università aumentano la qualità dell’insegnamento della robotica industriale e quindi il loro prestigio.”

Presenteremo ASTORINO in occasione di #RobotHeart di 33.BIMU dal 12 al 15 ottobre a fieramilano Rho, Pad 13 - Stand D11.

IN PRIMO PIANO
Una storia di successi nel mondo ed un connubio nato dal comune slancio verso le frontiere della tecnologia e dell’innovazione.
Un approccio tutto nuovo per imparare, ed insegnare, la robotica industriale
Tutti i modelli della serie K sono antideflagranti e certificati ATEX categoria G2 T4
CASE HISTORY

Storie di successo dal mondo dell'automazione Tiesse Robot.

Leggi tutti i Case History  

Hai bisogno di saperne di più?

Compila il form e richiedi informazioni!